UE: 1,5 milioni di euro per valorizzazione centri storici e medine Maghreb

21 GIU – Un efficace strumento per la gestione e la valorizzazione del patrimonio culturale: è il ‘Manuale di ristrutturazione della città di Dellys’, in Algeria, realizzato nell’ambito del programma d’azione del Progetto Montada, che sarà presentato il 9 luglio ad Algeri, in una giornata di dibattito sulle tematiche della conservazione e della gestione e valorizzazione dei centri storici e delle medine.

Si tratta del primo vademecum tecnico realizzato da parte dell’equipe di architetti algerini guidati dal responsabile del programma Montada per la città di Dellys, Lounes Akretche, che ha curato la parte storica e di evoluzione urbana del manuale. Quest’ultimo è articolato in differenti sezioni su: il contesto della città; la morfologia urbana di Dellys; elementi e tecniche di costruzione della casbah; ristrutturazione del patrimonio culturale della città di Dellys.

ll recupero e la tutela del patrimonio architettonico tradizionale per riscattare l’identità storica e culturale del Mediterraneo, sono gli obiettivi del progetto Montada, che rientra nel programma Euromed Heritage IV, cofinanziato dall’Unione Europea con 1,5 milioni di euro per un periodo di tre anni. Nel progetto sono coinvolte 6 città del Maghreb, realtà urbane, economiche e culturali molto diverse: Salé e Marrakech per il Marocco, Sousse e Kairouan per la Tunisia; e Dellys e Ghardaïa per l’Algeria. ansamed



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -