Primavera araba o estate islamica? Siria: Ecco le donne anti-regime

21 giu – Il primo gruppo di ribelli siriane anti-regime è stato annunciato nelle ultime ore con un video messaggio proveniente “da Homs”. Nel video apparso su Youtube, la cui autenticità non può essere verificata in modo indipendente, undici donne, velate di nero e con indosso foulard con i colori della “bandiera della rivoluzione”, si sono autoproclamate membri della “Compagnia Donne di Walid“, in riferimento al conquistatore musulmano della Siria, Khaled ben Walid (7/mo sec. d.c.), sepolto a Homs.

Una di loro, seduta al centro del gruppo, legge l’appello sullo schermo di un computer portatile appoggiato su un tavolo: “Siamo un gruppo di donne libere di Homs e i nostri obiettivi sono soccorrere e curare i feriti, aiutare i profughi, addestrarci all’uso delle armi per difenderci dalle bande di (Bashar) al Assad (il presidente siriano), e monitorare e denunciare i crimini commessi dal regime”. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -