Lite tra carabinieri in caserma: si sparano a vicenda, due morti

21 giu – Due carabinieri sono morti in una sparatoria all’interno della caserma di Mignano Montelungo, nel Casertano. Secondo quanto si è appreso, sono morti il comandante della caserma e il suo vice. L’episodio sarebbe scaturito da una lite tra i due che si sarebbero sparati a vicenda. Sul posto i carabinieri del reparto operativo di Caserta.

Le vittime sono il maresciallo Angelo Simone, cinquantenne a capo della caserma, e Tommaso Nella, il vice. Nell’edificio era presente anche un altro militare, accorso dopo avere udito gli spari, il quale si è trovato davanti i due colleghi morti. Sul posto sono intervenuti anche gli uomini della compagnia di Sessa Aurunca. tgcom


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -