Usa: uccide con le proprie mani stupratore della figlia. In Italia non sarebbe stato prosciolto

NEW YORK, 20 GIU – Nessuna incriminazione per un padre che in Texas ha sorpreso un uomo ad abusare sessualmente della sua bimba di 5 anni e lo ha picchiato fino ad ucciderlo.

Lo ha deciso il Grand Jury della contea di Lavaca. Mentre il padre trattava nel ranch la vendita di cavalli, la bimba e’ andata nel granaio. Poco dopo il genitore ha udito le sue urla, e ha trovato un immigrato messicano di 47 anni, che abusava della piccola. Quindi lo ha aggredito a pugni, colpendolo alla testa fino a ucciderlo.

In Italia non sarebbe mai stato prosciolto.



   

 

 

1 Commento per “Usa: uccide con le proprie mani stupratore della figlia. In Italia non sarebbe stato prosciolto”

  1. da un estremo all’altro … ci sarà pure una via di mezzo!?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -