Immigrati, Riccardi: mai più respingimenti di chi arriva da Libia

20 giu – Mai più respingimenti in mare dei migranti in arrivo dalla Libia. E’ quanto ha dichiarato oggi il ministro per la Cooperazione internazionale e integrazione, Andrea Riccardi, ribadendo quanto già sostenuto oggi dal ministro dell’Interno, Annamaria Cancellieri, in un’intervista a La Stampa.

“Non abbiamo alcuna intenzione di evitare le procedure necessarie per riconoscere lo status di rifugiato e chiediamo ai nostri partner libici nei confronti dei rifugiati e degli immigrati una politica trasparente, la politica che vogliamo far noi – ha sottolineato Riccardi, partecipando a Roma alle celebrazioni della Giornata mondiale del rifugiato – non vogliamo che avvengano respingimenti e siamo consapevoli della nostra responsabilità italiana verso i rifugiati, una responsabilità che viene dalla costituzione repubblicana”.
La nostra politica, ha quindi sottolineato il ministro, è “mai più respingimenti”. Oggi è la giornata mondiale del rifugiato, “una giornata di riflessione della nostra responsabilità in questo campo”. tmnews


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -