Evade fisco per 1,8 milioni di euro, denunciata impreditrice cinese

AOSTA, 20 GIU – Un’evasione di 1,8 milioni di euro in due anni e’ stata scoperta dalla Guardia di finanza di Aosta che ha denunciato un’imprenditrice cinese, di 58 anni, residente nella bassa Valle d’Aosta, titolare di una societa’ di produzione di capi di abbigliamento operante in Veneto tra il 2006 e il 2007.

I ricavi sottratti al fisco riguardano, tra l’altro, 360 mila euro di Iva non versata e 500 mila euro per fatture fittizie emesse a favore di altre imprese. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -