Crosetto: “Lusi va preso a calci nel culo. Non ha avuto neanche la dignità di uscire da istituzione che ha infangato”

 ROMA, 19 GIU – ”Uno che non ha nemmeno la dignita’, dopo l’ammissione, di uscire da un istituzione che ha infangato e continua ad infangare sedendosi ogni giorno su banchi nati per ospitare servitori dello stato, merita di essere preso a calci”: cosi’ Guido Crosetto del PdL in riferimento all’appello del senatore Luigi Lusi all’assemblea del Senato perche’ non voti per la sua carcerazione.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -