Trattativa Stato-Mafia, Gasparri: Ciampi e Mancino dicano verita’ su cancellazione 41 bis

16 giu – ”Le dichiarazioni del consigliere giuridico del Quirinale D’ambrosio non hanno chiarito, ma semmai hanno confuso la situazione. A che titolo Nicola Mancino ha chiesto sostegno per se’ e per Scalfaro alla presidenza della Repubblica?

Mafia: ex ministro Mancino indagato per falsa testimonianza

La vicenda del carcere duro cancellato nel ’93 e nel ’94 e’ uno dei capitoli piu’ inquietanti della storia della repubblica. Ho sollevato da tempo il problema. Ma non si vuole fare luce su una storia i cui responsabili a mio avviso sono ben noti. Rinnovo l’appello a Napolitano affinche’ condivida quell’ansia di verita’ che tanti esprimono. E Ciampi e Mancino dicano finalmente la verita’ che ormai emerge dai fatti. La storiella di Conso che fece tutto da solo e’ una offesa agli italiani”. Lo ha dichiarato il presidente del gruppo Pdl al Senato Maurizio Gasparri.

Ecco la risposta del Quirinale, Napolitano alle procure:

Trattativa Stato-Mafia, Quirinale: “porre fine ad ogni irresponsabile illazione”

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -