Prometteva documenti in cambio di 500 euro, arrestato indiano

16 – Un cittadino indiano di 35 anni e’ stato arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Viminale con l’accusa di estorsione. L’uomo, gia’ noto alle forze dell’ordine, si appostava in via XX Settembre, avvicinava suoi connazionali e millantando conoscenze, prometteva documenti di qualsiasi genere in cambio di 500 Euro.

Uno dei raggirati, un cittadino indiano di 28 anni, dopo aver consegnato un anticipo di 200 euro, accortosi dell’imbroglio, si e’ rifiutato di versare altro denaro e si e’ rivolto ai carabinieri. Il 35enne, deciso a riscuotere l’intera somma pattuita, ha iniziato a vessare il connazionale con minacce di ogni tipo, fino a quando non e’ stato arrestato. I militari stanno ora accertando se ci siano altre vittime dell’arrestato. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -