Monti: il cratere del precipizio si allarga, siamo di nuovo in crisi

16 giu.  – “Ci siamo spostati dall’orlo del precipizio, solo che il cratere del precipizio si sta allargando e ci sta rincorrendo, siamo di nuovo in una crisi”. Lo ha detto il premier Mario Monti, nel corso del suo intervento all’inaugurazione del Vodafone Village.

”Prendere provvedimenti per la crescita è un percorso lungo e faticoso, presto vedremo alcuni effetti ma non sono cose che possono essere misurate nel mese o nel trimestre”, ha aggiunto.

“Discutibile l’opportunità di vendere le aziende pubbliche”
E’ discutibile l’opportunità per lo Stato di vendere le grandi aziende pubbliche. ha aggiunto il presidente del Consiglio, Mario Monti,  “Sarebbe di discutibile opportunità venderle al mercato – ha detto – perdendo la possibilità di fare un minimo di strategia industriale e in un momento in cui i prezzi sono così bassi”.

Secondo Monti, la decisione, annunciata ieri, di vendere parte del patrimonio pubblico non è stata presa subito “perché sarebbe stato un messaggio sbagliato al mercato e alla comunità internazionale. Prima bisognava mutare durevolmente i flussi correnti”.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -