jihadisti del Mali sono salutisti: fumatori frustati e sigarette al rogo

BAMAKO, 15 GIU – Sigarette al rogo e frustate per chi fuma. Sono le norme imposte dai miliziani maliani del Mujao, il Movimento per l’unicita’ e la jihad in Africa occidentale a Bourem, una citta’ del nord del Paese che da oltre due mesi e’ sotto il loro controllo, stando a quanto raccontano alcuni testimoni.

”Gli integralisti del Mujao hanno ritirato dalla vendita alcuni scatoloni di sigarette e poi gli hanno dato fuoco. Alcuni fumatori sono stati presi a frustate”, ha precisato un impiegato del comune.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -