Grecia, famiglie in miseria affidano i figli agli orfanotrofi

16 giu – Eccole le piccole vittime del collasso dell’economia in Grecia: i bambini abbandonati. E non per mancanza d’amore ma per problemi di sopravvivenza. Gli orfanotrofi ellenici non sono mai stati così affollati, come testimonia il responsabile di una struttura di accoglienza di Atene. “Dal 1982, quando ho iniziato a lavorare qui, non ho mai visto tante famiglie rivolgersi a noi per affidarci i loro figli “.

La recessione ha messo sul lastrico le famiglie. E se prima gli orfanotrofi erano popolati dai figli di alcolisti o tossicodipendenti oggi a chiedere aiuto sono semplicemente persone che non riescono più a garantire il cibo ai propri figli.

Come è accaduto a questa ragazza madre, disoccupata e costretta ad abbandonare i suoi tre piccoli. “E’ una scelta difficile e tragica per una madre – ha detto – quando ti rendi conto che non puoi garantirgli un futuro è meglio fare un passo del genere piuttosto che tenerli con te senza poter offrire loro da mangiare”.

Su di chi sia la colpa di una situazione del genere questa donna non ha dubbi: “La colpa è di chi ha governato. Hanno pensato a solo a loro stessi. E la gente povera come noi dovrebbe essere sotto la loro responsabilità. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -