Governo dei “professori”: a maggio boom cassa integrazione, 500mila lavoratori

15 giu – Esplode la richiesta di ore di cassa integrazione a maggio, segnale di ”una crisi generalizzata che tocca strutturalmente tutti i settori e tutte le aree produttive del Paese”.

Lo rende noto la Cgil precisando che le 105.519.331 ore registrate lo scorso mese segnano un incremento consistente su aprile pari a un +22,47%, mentre il totale per i primi cinque mesi dell’anno e’ di 428.371.870 (+0,64%) con un trend che mira al miliardo di ore richieste per l’intero 2012.

Dietro questi numeri – precisa il sindacato – sono coinvolti circa 500 mila lavoratori che hanno subito un taglio del reddito per oltre 1,6 miliardi di euro, circa 3.300 euro per ogni singolo lavoratore. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -