Spread sale a 482 punti, meno male che sono “professori”!

14 giu – Il rendimento del Btp decennale sale al 6,28% e lo spread con il Bund si allarga a 482 punti, seguendo l’andamento dei tassi sul debito pubblico della Spagna colpita dall’ennesimo declassamento del rating sul debito pubblico.

Farage: Col salvataggio della Spagna fallisce l’Italia, non ce la potete fare!
(Il nostro governo sta dando 20 miliardi alla Spagna all’interesse del 3%, ma stiamo prendendo in prestito quei soldi al 7%.)

Prosegue l’appiattimento della curva dei tassi di interesse sul debito pubblico tricolore, generalmente un brutto segno poiche’ registra una maggiore avversione al rischio verso il nostro paese e l’aumento del rischio di solvibilita’.

Lo si era gia’ visto ieri quando i tassi a 12 mesi, con l’asta dei Bot, erano saliti dal 2,34% al 3,97%, riducendo da 283 a 120 punti base la distanza dai tassi a tre anni (Btp triennale 5,17%).

Stessa musica sulla parte a medio termine della curva dei rendimenti. I tassi sui Btp a cinque anni viaggiano al 5,92% appena 36 punti base in meno dei tassi a dieci anni.

Solo un mese fa il Bpt quinquennale era scambiato con un rendimento del 4,79% e il decennale del 5,70% con una differenza di ben 91 punti base. asca



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -