Napolitano: l’euro è una conquista da consolidare

Crisi: Napolitano, consolidare l’irrinunciabile conquista dell’euro.

14 giu – Dal consiglio europeo di fine mese deve “scaturire la piu’ ferma e concreta determinazione di consolidare l’irrinunciabile conquista dell’euro”.

Lo ha detto il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, al termine dell’incontro al Quirinale con il presidente francese François Hollande.

Hollande è stato i ricevuto al Quirinale dal capo dello Stato. Il presidente francese ha invitato Giorgio Napolitano a recarsi in visita a Parigi prima o dopo il vertice bilaterale in programma in autunno. Ad annunciarlo è stato lo stesso Hollande al termine del colloquio. Un invito che il presidente della Repubblica si è detto “assolutamente pronto ad accettare con entusiasmo”.

Al termine dell’incontro con il presidente francese, Napolitano ha detto che dal Consiglio europeo di fine mese deve “scaturire la più ferma e concreta determinazione di consolidare l’irrinunciabile conquista dell’euro”. “Oggi è decisivo – ha aggiunto il capo dello Stato – che in un momento cruciale della sua storia l’Europa possa contare sulla comunanza di vedute e sull’impegno solidale dell’Italia e della Francia. L’Italia e la Francia sapranno ancora muoversi nella direzione giusta”.

 



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -