Grecia: “I soldi basteranno solo fino al 20 luglio”

13 giu. – La Grecia ha soldi a sufficienza per far fronte ai pagamenti pubblici, inclusi gli stipendi e le pensioni, fino al 20 luglio. Lo rivela il quotidiano Kathimerini senza citare fonti. Il ministero delle Finanze ha declinato ogni commento.

Il leader della sinistra radicale, Alexis Tsipras, indicato come uno dei possibili vincitori alle elezioni di domenica prossima, ha piu’ volte detto che non intende riconoscere il piano di salvataggio internazionale. In questo caso l’unico modo per far fronte ai pagamenti sarebbe quello di riprendere a stampare la dracma, la quale in breve rischia di essere pesantemente svalutata. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -