Israele: Pronti a evacuare Tel Aviv in caso di attacco

12 giu.  – Israele evacuerà l’intera popolazione di Tel Aviv se la città sarà colpita da missili, in particolare se saranno dotati di testate non convenzionali. Lo ha detto all’Afp il colonnello Adam Zusman, comandante della regione centrale di Israele.

“In caso di un attacco missilistico sul centro di Israele, specialmente non convenzionale, la popolazione da Tel Aviv e da altre città sarà evacuata e dislocata in altre aree del paese”, ha detto Zusman all’Afp. “Ci saranno massicce evacuazioni in caso di attacchi non convenzionali e se gli edifici saranno distrutti da un missile”.

L’ufficiale ha detto che Israele continua ad affrontare serie minacce dall’Iran e dai suoi alleati, il gruppo sciita libanese Hezbollah e Hamas, il gruppo palestinese che controlla la Striscia di Gaza. “Stimiamo che in caso di guerra centinaia di missili colpiranno Tel Aviv e le città limitrofe. Questi risultati provocheranno centinaia di vittime tra gli israeliani”. “Nella prossima guerra – ha aggiunto il comandante israeliano – nessuno potrà più prendere un caffe a Dizengoff”, la popolare strada nel centro di Tel Aviv. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -