Egitto: Mubarak “mi vogliono uccidere” in prigione

11 giu. – “Vogliono uccidermi”, in prigione, “mi salvi, Mr Farid, trovi una soluzione”. Lo ha dichiarato, secondo il suo avvocato Farid al-Deeb, l’ex presidente egiziano Hosni Mubarak, sul quale oggi sono giunte notizie contraddittorie sul suo ‘precario’ stato di salute.

Fonti del ministero dell’Interno inizialmente hanno riferito che l’ex raiss – condannato all’ergastolo per la repressione della rivolta dello scorso anno – si trova in coma mentre in seguito dal carcere di Tora (dove si trova e da cui vuole spostarsi in ospedale) hanno riferito che “il cuore di Mubarak si e’ fermato per due volte questa mattina e i dottori hanno dovuto usare il defibrillatore”.  agi



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -