Crisi, New York Times: dopo la Spagna ora rischia l’Italia

12 giu – La “preoccupazione per l’Italia rimpiazza velocemente il sollievo per la Spagna” titola oggi il New York Times parlando della crisi nell’eurozona. “aumenta la preoccupazione – prosegue il giornale – che l’Italia possa essere la prossima vittima dell’infezione finanziaria europea“. Una situazione, questa, che spinge “gli investitori, in ansia, a vendere azioni e bond italiani e affossa l’euforia dopo l’accordo del fine settimana per la Spagna”.

Citando i dubbi “espressi privatamente” da funzionari governativi italiani e ricordando che la borsa italiana “ha avuto la peggior performance ieri in Europa”, il New York Times conclude: “la principale paura è che l’Italia non riesca a uscire dalla recessione abbastanza rapidamente da poter pagare il suo gigantesco debito pubblico.

Salvataggi UE: Italia già eroga 30 miliardi di euro, ora con la Spagna si arriva a 48. Napolitano soddisfatto

Altre preoccupazioni riguardano il fatto che l’Italia, la terza economia dell’eurozona dopo Germania e Francia, debba farsi carico di un’ampia porzione del piano di salvataggio anche se deve far fronte con una grave crisi economica”. tmnews



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -