Afghanistan: attacco kamikaze a convoglio Nato, morti 4 francesi

Kabul, 9 giu  – Almeno quattro militari francesi sono morti i un attacco kamikaze contro un convoglio militare della Nato nell’Afghanistan orientale. Secondo il ministero della Difesa afghano, tra i feriti vi sono altri 5 soldati.

L’agguato, rivendicato dai talebani con un comunicato, e’ avvenuto a Nijrab, nella provincia di Kapisa, zona in cui operano prevalentemente le truppe francesi. A fornire il bilancio delle vittime, ma senza renderne nota la nazionalita’, era stato un comunicato della Nato.

Il capo del Consiglio provinciale di Nijrab, Sultan Mohammad Safi, ha affermato che “l’attacco suicida contro le truppe francesi ha ucciso 6 militari e ne ha feriti 4“. Lo Stato maggiore francese, si legge su Le Figaro, non conferma ne’ smentisce.

Parigi ha dispiegati in Afghanistan 3.500 militari. La provincia, punto strategico di accesso a Kabul se si proviene dal pakistan, si e’ sempre rivelata un baluardo miliziano difficile da controllare. L’attacco ai francesi arriva qualche settimana dopo la missione nella capitale afghana di Francois Hollande, che aveva confermato l’impegno elettorale a ritirare dal Paese almeno 2.000 soldati entro il 2012, un anno prima di quanto precedentemente pianificato dal suo predecessore Nicolas Sarkozy . agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -