Rapina con siringa a supermarket, arrestato nigeriano

Perugia, 8 giu. – Rapina aggravata, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Sono le accuse per cui la polizia ha arrestato un cittadino nigeriano di 48 anni pregiudicato.

L’intervento degli agenti e’ avvenuto a seguito di segnalazione al 113 da parte del proprietario di un supermarket nei pressi della stazione di Perugia-Fontivegge, che lamentava di aver subito una rapina nel proprio negozio da parte di un cittadino africano che aveva dapprima tentato di trafugare della merce dagli scaffali, e poi, vistosi scoperto, aveva minacciato i dipendenti che avevano tentato di bloccarlo con una siringa per guadagnarsi la fuga.

Lo straniero e’ stato fermato poco lontano. Sottoposto a perquisizione e’ stato possibile rinvenirgli addosso la siringa da insulina e un coltello multiuso. (AGI)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -