Parma: furti nei bar con armi da scasso, arrestati romeni

8 giu – Avevano con se tutto il kit per poter ‘operare’ celermente: piede di porco, cacciavite, guanti e due sacchi per trasportare la refurtiva, ma non avevano fatto i conti con gli attenti cittadini parmigiani.

Un uomo abitante in zona ha notato una persona all’interno di un cortile che armeggiava davanti alla finestra di un bar, e che in maniera sospetta si inginocchiava, nascondendosi, al passaggio delle auto in strada.’arrivo delle Volanti passano pochi secondi: l’abilità degli agenti ha consentito di arrestare due rumeni che tentavano di accedere all’interno del locale del bar adibito a sala giochi e videopoker per prelevare il denaro ivi contenuto.

L’operatore entrava nel cortile scavalcando il muro di recinzione. Accortisi di essere braccati, i ladri han tentato di far perdere le proprie tracce ma tempestivamente sono stati inseguiti, raggiunti e fermati. Sono scattate le manette con la denuncia di tentato furto aggravato in concorso e porto di oggetti atti ad offendere.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -