Grecia: mancano i medicinali, code davanti a farmacie

7 GIU – La mancanza di medicinali nelle farmacie della Grecia continua a creare problemi e disagi ai cittadini bisognosi di farmaci soprattutto per il diabete ed il cancro. I malati gravi sono costretti a fare la fila davanti alle farmacie per procurarsi le medicine necessarie, ma sono pochi i negozi che dispongono di questi medicinali dal costo elevato.

( Monti: L’euro è un successo soprattutto per la Grecia )

Il ministero della Sanita’ ha reso noto che intende risolvere il problema possibilmente prima delle elezioni del 17 giugno pagando i debiti che il nuovo Ente Nazionale per il Servizio Sanitario (Eopyy) ha accumulato nei confronti delle farmacie.

Entro il 17 giugno, ha detto il ministro della Sanita’ Christos Kittas, saranno disponibili 600 milioni di euro per pagare i fornitori dei medicinali. (ANSAmed)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -