Turchia alla UE: esenzione dai visti a partire da adesso

6 giu – Il governo turco chiede all’Unione europea che i suoi cittadini non abbiano bisogno di visti per entrare sul territorio comunitario, ha detto oggi il ministro degli esteri di Ankara Ahmet Davutoglu.

La Turchia, ha precisato intervenendo ad una conferenza ad Ankara, secondo una nota del ministero degli esteri, chiede una esenzione per i visti a patire da questo mese di giugno.

Secondo diversi analisti il governo turco, candidato all’adesione all’Unione, condiziona a una revoca dei visti per i propri cittadini imposti dall’Ue la firma di un accordo per la riammissione degli immigrati clandestini che entrano dal proprio territorio in quello comunitario. (ANSAmed).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -