Governo dei “Professori”, Allarme fisco: entrate giu’ di oltre 3,4 miliardi

5 giu – Complimenti ai Professori e al bel lavoro eseguito per per portare sull’orlo della bancarotta l’economia italiana. Monti ha lavorato sodo per raggiungere il fine che si era prefissato. (vedi video a fondo articolo).

Il confronto tra il gettito registrato e le previsioni nel periodo gennaio-aprile 2012 (solo primo quadrimestre) evidenzia un differenziale di -3.477 milioni di euro (pari a -2,9 per cento). E’ quanto evidenzia il rapporto Mef-Rgs.

A tale scostamento contribuiscono le entrate del bilancio dello Stato per -3.140 milioni di euro (-2,7 per cento) ed in particolare il gettito IVA che riflette fattori di natura congiunturale. In flessione anche i ruoli per -93 milioni di euro (-4,5 per cento), le poste correttive per -160 milioni di euro (-2,2 per cento) e le entrate tributarie degli enti territoriali per -84 milioni di euro (-1,2 per cento).

( Dal 2011 Monti invocava la crisi, ma ora dice che non è colpa sua

Nel 2001 Monti ha rilasciato l’intervista nella quale affermava

L’Europa ha bisogno di crisi, anzi, di gravi crisi per fare passi avanti. I passi avanti per l’Europa sono per definizione cessione di parti delle sovranità popolari a un livello comunitario. Solo quando il costo del non farlo è superiore al costo del farle perché c’è una crisi visibile e abbiamo bisogno delle crisi per fare passi avanti.)



   

 

 

1 Commento per “Governo dei “Professori”, Allarme fisco: entrate giu’ di oltre 3,4 miliardi”

  1. caro Monti si ricordi che il 100% di zero è comunque … zero!
    Continui pure ad aumentare le tasse …

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -