Radicali a Milano in sfregio al Papa: firme per unioni civili e narcosalas

MILANO,4 GIU – Radicali: “Grazie alla raccolta di firme lanciata in occasione della visita del Papa a Milano siamo giunti a 2500 firme di milanesi che vogliono il riconoscimento delle unioni civili e un’agenzia contro le discriminazioni, il registro comunale del testamento biologico, le ‘narcosalas‘ (stanze per drogarsi «dove chi fa uso di droghe illegali possa ricevere assistenza sanitaria invece di mettere a rischio la propria vita e quella altrui» a spese della comunità ndr) e una regolamentazione della prostituzione autogestita.

Lo dicono i Radicali che precisano: ”Siamo a meta’strada per raggiungere le 5.000 firme per un pronunciamento del Consiglio comunale entro 60 giorni”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -