Grillo: per iscriversi al movimento 5 stelle bisogna essere italiani

3 giu – “Chi si iscrive deve essere cittadino italiano, deve risiedere in Italia, deve pagare qui le tasse, non deve essere iscritto a un altro partito. Io controllo queste cose qua. Ho i magazzini pieni di fedine penali e certificati di residenza. Io e Gianroberto Casaleggio ci facciamo un mazzo così. Controlliamo tutto”.

Sono queste le dichiarazioni rilasciate da Beppe Grillo in un’intervista di Gian Antonio Stella per il Corriere della Sera, intervista in cui vengono chiariti alcuni dei requisiti per potersi iscrivere al MoVimento 5 Stelle.

Fra le altre cose Grillo, molto compiaciuto di sapere che alcuni giornali danno il suo Movimento  al 25%, dice che lui mira al 100%. “Cento per cento. Perché non è una questione di partito, di avere più voti per il partito. Noi vogliamo che cambi la società intera. Vogliamo una rivoluzione culturale.

Sognamo un mondo che non c’è ancora. I posti di lavoro li troveremo nella rete, nelle rinnovabili, nelle case passive, nel fare le coibentazioni, nelle pompe di calore, nei pannelli solari. …”. […]

L’intervista integrale rilasciata al Corriere
http://www.corriere.it/politica/12_giugno_01/intervista-grillo-stella_e0c2e754-abc8-11e1-b908-fbecd0c99c6b.shtml



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -