Immigrazione Bari: protesta e autolesionismo fra richiedenti asilo

2 GIU – Circa 150 immigrati ospiti del Centro richiedenti asilo (Cara) di Bari hanno manifestato dinanzi al Palazzo del governo per protestare contro le lungaggini dell’iter per il riconoscimento dello status di esiliato politico.

Una delegazione e’ stata ricevuta da un funzionario della prefettura, ma per strada un cittadino di nazionalita’ pachistana si è procurato ferite alle braccia con una lametta come gesto dimostrativo imitato da altri tre connazionali che si sono graffiati il torace con lo stesso oggetto. Ferite superficiali per tutti medicate sul posto. (ANSA)



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -