Terremotati, Equitalia annuncia una “tregua”: sospese riscossioni

1 giu – ”Equitalia, in attesa di provvedimenti normativi ad hoc che stabiliscano quali siano i Comuni interessati dallo stato di emergenza, ha provveduto in via autonoma a sospendere ogni attivita’ di riscossione nelle zone colpite dal terremoto”. Cosi’, con una nota, Equitalia annuncia una ”tregua” per dare un po’ di respiro a quanti abbiano ricevuto cartelle esattoriali nell’area interessata dai gravi eventi tellurici di questi giorni.

”In particolare – spiega il comunicato – l’attivita’ e’ sospesa in tutti i comuni delle province di Bologna (ad eccezione del Comune di Bologna), Ferrara, Reggio Emilia, Modena, Mantova e Rovigo.

Sono sospese la riscossione delle somme iscritte a ruolo, tutte le attivita’ esecutive e cautelari, nonche’ quelle di notifica delle cartelle di pagamento e degli altri atti di riscossione”.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -