Francia: genitori condannati per mutilazioni genitali alle figlie

1 GIU – I genitori di 4 ragazzine sottoposte a escissione, una forma di mutilazione genitale femminile, sono stati condannati a 2 anni, per il padre, e 18 mesi, per la madre, di reclusione dal tribunale di Nevers, nel centro della Francia.

I due, originari della Guinea, sono stati riconosciuti colpevoli di ”complicita’ in violenza volontaria e mutilazione di un minore di 15 anni”. L’accusa aveva chiesto pene di 5 e 4 anni. ansa



   

 

 

1 Commento per “Francia: genitori condannati per mutilazioni genitali alle figlie”

  1. Acc… la solita tremenda durezza della legge europea !!
    Con 2 anni di condanna neanche se ne sono accorti di essere stati condannati! Condizionale e tutti a casa pronti per la prossima volta! VERGOGNA !!!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -