Cinese uccisa e sfigurata nel modenese, arrestato connazionale

MODENA, 1 GIU – E’ stato arrestato per omicidio volontario in concorso Sun Jinlong, cinese di 59 anni, accusato di aver ucciso per motivi economici la connazionale di 23 anni Lin Hui Hui a Formigine, nel Modenese.

La giovane il 27 marzo era stata trovata senza vita in una strada di campagna della frazione di Magreta. La notte del delitto, il cellulare del presunto assassino e quello della vittima sarebbero stati agganciati alla stessa cella. L’uomo si dichiara innocente. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2018 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -