Cinese uccisa e sfigurata nel modenese, arrestato connazionale

MODENA, 1 GIU – E’ stato arrestato per omicidio volontario in concorso Sun Jinlong, cinese di 59 anni, accusato di aver ucciso per motivi economici la connazionale di 23 anni Lin Hui Hui a Formigine, nel Modenese.

La giovane il 27 marzo era stata trovata senza vita in una strada di campagna della frazione di Magreta. La notte del delitto, il cellulare del presunto assassino e quello della vittima sarebbero stati agganciati alla stessa cella. L’uomo si dichiara innocente. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -