Europa divisa sugli eurobond, spread btp/bund a 441 punti

24 mag – Il vertice Ue di Bruxelles si e’ concluso in nottata senza un accordo sugli eurobond, proseguono i timori per la Grecia e le banche spagnole, e questa mattina nelle prime contrattazioni lo spread tra Btp decennali e Bund tedeschi equivalenti e’ salito a 441 punti sulla piattaforma Reuters, poco mosso rispetto alla chiusura di ieri.

Nel vertice Angela Merkel ha ripetuto ai 27 Paesi la sua contrarieta’ agli Eurobond: “non e’ questo il problema”. Anzi alcuni Paesi, e quindi anche la Germania, hanno chiesto che il tema uscisse dalla discussione, che fosse cancellato.

E, invece, ha rivelato Mario Monti, “la maggior parte” dei Paesi Ue “ha dato parere favorevole”, alcuni non hanno espresso la propria posizione ed altri, come l’Italia, hanno insistito su questo punto. E, dunque, dice il Professore, “qualcosa si muove, i mercati aspettano”. Il presidente del Consiglio mette in risalto “i parallelismi” riscontrati con Francois Hollande ma sottolinea che la Cancelliera tedesca e’ “molto sensibile” ai temi della crescita, anche se non nasconde come Berlino sia sempre restia a concedere vere aperture. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -