Spazio: Russia e Giappone vogliono basi permanenti sulla luna

23 mag. – “La Russia ha in programma di realizzare operazioni di lunga durata sulla superficie della Luna”. Lo ha dichiarato Vladimir Popovkin, direttore della Roscosmos, l’agenzia spaziale russa, durante un meeting internazionale della Global Space Exploration Conference svoltasi a Washington. “Non vogliamo semplicemente replicare i risultati di 40 anni fa: stiamo parlando di stabilire basi permanenti sulla superficie lunare“. Un obiettivo condiviso anche dalla Jaxa, l’agenzia spaziale giapponese, secondo dichiarazioni emerse durante lo stesso incontro.

“Guardiamo la Luna come un possibile obiettivo per l’esplorazione umana”, ha dichiarato Yuichi Yamaura, in rappresentanza della Jaxa. Al meeting erano anche presenti capi delle agenzie spaziali europee, canadesi e indiane, mentre si e’ fatta notare l’assenza della Nasa, impegnata nel seguire il lancio della missione SpaceX, e dell’Agenzia spaziale cinese. agi



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -