Ricordare Falcone, 2.500 studenti sulle navi della legalità

23 mag – ”Sto vedendo la manifestazione piu’ bella, piu’ forte e piu’ viva contro la mafia dei giovani, sia prima al giardino della memoria che qui. Questa e’ veramente l’eredita’ e la voglia di combattere. Magnifico”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti al suo arrivo all’aula bunker di Palermo dopo essere andato al giardino della memoria.

Al porto questa mattina sono arrivate le due navi della legalità partite da Napoli e Civitavecchia ribattezzate ‘Giovanni’ e ‘Paolo’ in onore dei due giudici. A bordo oltre 2.500 studenti provenienti da tutta Italia. “Caro Paolo siamo tornati per non dimenticare”, è il lungo striscione sorretto dagli studenti, dal ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, e tra gli altri anche dal Procuratore nazionale antimafia Piero Grasso

Ad attendere le navi, sotto una pioggia battente, le autorità e migliaia di studenti delle scuole di Palermo e provincia. All’aprirsi lento del portellone uno scroscio di applausi, mani di cartone alzate a salutare, palloncini colorati lanciati verso il cielo e un grandissimo “Benvenuti a casa nostra”.

Dalle navi al grido ‘Giovanni e Paolo’ gli studenti annunciano: “Siamo arrivati! Questo viaggio di oggi – grida uno studente da un megafono – e’ la dimostrazione che la scuola e’ viva”. Sul molo un grande “grazie di essere qui, ogni anno e’ sempre piu’ bello” e migliaia di bandiere tricolore.

Un tempo inclemente, con una pioggia battente ha accolto gli studenti mentre scendevano dalle navi della legalita’, riducendo cosi’ al minimo i festeggiamenti. Dal palco hanno salutato e ringraziato per la grande partecipazione Maria Falcone, sorella del giudice: “Felice di vedere ogni anno sempre piu’ partecipazione”.

Il ministro dell’Istruzione Francesco Profumo ha ribadito che “la scuola e’ viva” nonostante il tempo inclemente. Gli studenti in corteo si sono poi spostati all’aula bunker dell’Ucciardone per il confronto istituzionale con il Capo dello Stato, Giorgio Napolitano e il premier Mario Monti. Gli altri ragazzi, invece, andranno in diverse piazze simbolo della citta’, dove sono stati allestiti ‘villaggi della legalita”. adnkronos



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -