Equitalia, allarme bomba in sedi di Salerno e Pescara

23 mag – Una busta gialla, priva di provenienza, contenente la segnalazione di un allarme bomba alla sede di Equitalia di Salerno è stata fatta recapitare alla redazione dell’edizione locale del ‘Mattino’. All’interno della lettera c’era scritto “bomba ad alto potenziale nella sede di Equitalia Salerno”, in calce la scritta “Catanzaro, 19-5-2012”. Accanto alla sigla ‘Fai’, presente all’interno della busta, compariva la scritta ‘Cellula armata del sud Italia’.

I carabinieri e la polizia sono intervenuti sul posto e gli uffici della società di riscossione sono stati evacuati per consentire i controlli e la bonifica dei locali. Per ora le verifiche degli artificieri hanno dato esito negativo, ma gli accertamenti stanno proseguendo.

Un altro allarme è scattato nella sede di Equitalia a Pescara. Dopo la segnalazione di una bomba nei giorni scorsi, rivelatosi poi un falso allarme, oggi a suscitare apprensione è stata la presenza di una busta recapitata presso gli stessi uffici. Da un primo esame la missiva sembrerebbe contenere della polvere. Sono tuttora in corso gli accertamenti da parte dell’ordine forze e deii vigili del fuoco. adnk



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -