UE a Turchia: no adesione senza garantire i diritti delle donne

STRASBURGO, 22 MAG – ”Come paese candidato la Turchia e’ tenuta ad assicurare l’uguaglianza tra uomo e donna, perche’ non ci puo’ essere adesione all’Ue senza garantire i diritti delle donne”. E’ questo il messaggio chiave del rapporto approvato oggi dal Parlamento europeo, espresso dalla relatrice, l’eurodeputata olandese Emine Bozkurt (S&D).

L’Assemblea di Strasburgo ha sostenuto questa posizione a grande maggioranza, con 590 voti favorevoli, 28 contrari e 53 astenuti.

I diritti delle donne dovrebbero essere centrali nei negoziati di adesione della Turchia all’Ue” ha spiegato Bozkurt e in questo campo ”il sostegno dell’Ue e’ cruciale”. Gli eurodeputati invitano quindi la Commissione europea ad aprire il capitolo dei negoziati di adesione che riguarda i diritti fondamentali. Su questo fronte ”c’e’ ancora molto da fare” precisa Bozkurt, che nella relazione propone al governo di Ankara una serie di misure da includere nella nuova costituzione, come le quote rosa obbligatorie nelle liste elettorali. Gli eurodeputati chiedono poi ad Ankara ”tolleranza zero” nei confronti della violenza contro le donne. Quanto alle vittime dovrebbero poter contare su piu’ rifugi, sicurezza, ma anche attivita’ di formazione per poter rifarsi una vita.

Per la relatrice, la nuova legge approvata nel Paese l’8 marzo scorso ”e’ un buon inizio”, ma oltre che alle norme occorre anche lavorare alla loro attuazione. ”E’ importante – ha concluso Bozkurt – modificare la mentalita’ con campagne di sensibilizzazione”. (ANSA)



   

 

 

1 Commento per “UE a Turchia: no adesione senza garantire i diritti delle donne”

  1. perchè i Turchi dovrebbero sforzarsi tanto? Sarà più facile che avvenga il contrario … che sia l’Europa a diventare “Eurabia” …del resto è quello che avvenendo ,no?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -