Furti in casa, perquisiti campi nomadi: 18 arresti, recuperati gioielli e pietre preziose

PISTOIA, 22 MAG – Un’impresa familiare i furti in casa o su auto: e’ quanto emerge da un’indagine della squadra mobile di Pistoia che oggi ha portato a perquisizioni in 5 campi nomadi a Pistoia, Prato e Grosseto e all’arresto di 18 persone di etnia rom e sinti. 17 i furti al centro delle indagini, avvenuti tra gennaio e marzo in provincia di Pistoia, Prato e Firenze.

Individuato anche un ultrasettantenne di Prato, che sarebbe stato ”un punto di riferimento per la ricettazione dei preziosi”. Recuperati 400 monili per 1,4 kg di oro, 82 orologi da taschino e centinaia di piccole pietre preziose. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -