Iran: nuova ondata condanne a morte, 26 impiccati

17 mag.  – Nuova ondata di condanne a morte in Iran. Stamani sono state impiccate 26 persone nelle carceri di Kermanshah, Ardebil e Yazd.

Lo ha riferito l’agenzia d’informazione ‘Fars’, spiegando che le persone giustiziate erano state condannate a morte dai Tribunali della Rivoluzione delle rispettive citta’ per traffico di droga.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -