Brembo apre nuovo impianto in Cina: darà lavoro a 1000 persone

17 -mag – Mentre in Italia si discute ancora sull’art.18, ill Gruppo Brembo  ha inaugurato un nuovo sito produttivo a Nanchino  concentrando cosi’ le proprie attivita’ produttive in un’unica area di 95mila metri quadrati nella quale sono integrate tutte le fasi della produzione, dall’arrivo delle materie prime alla spedizione dei prodotti finiti.

L’investimento totale e’ stimato in 70 milioni di euro. Lo stabilimento, che conta una fonderia e 41 linee di produzione, avra’ una capacita’ produttiva di circa 6 milioni di sistemi frenanti all’anno. Gli impianti, che a regime impiegheranno circa mille persone, sono stati realizzati secondo gli standard qualitativi e ambientali piu’ avanzati, in modo da minimizzare gli sprechi e massimizzare il recupero energetico. Presente in Cina dal 2000 grazie a una joint venture con Yuejin Motor Group, il Gruppo Brembo ha acquisito nel 2008 il 70% della societa’ partecipata cinese Nyabs, iniziando a costruire il suo principale polo industriale in Cina. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -