Night-club di prostitute romene minorenni, 14 arresti a Licata

Palermo, 16 mag. – Giovani donne romene, anche minorenni, venivano sfruttate come prostitute in un night club di Licata (Agrigento). Lo hanno scoperto i carabinieri che la scorsa notte hanno eseguito nell’operazione “Lenone 2” quattordici ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Agrigento su richiesta della Procura, che ha coordinato le indagini.

Associazione a delinquere finalizzata all’induzione e allo sfruttamento della prostituzione e, organizzazione di esibizioni pornografiche di minorenni sono le accuse contestate a vario titolo. Ricostruito anche l’aborto di una delle prostitute. Otto degli arrestati sono stati condotti in carcere, gli altri sei ai domiciliari. Sequestrato il night.



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -