Borse a picco: spread oltre 450, euro in caduta libera

16 mag –  Il nuovo voto in Grecia e le conseguenti incertezze per l’area euro si abbatte sui mercati del Vecchio Continente e riporta altissima la tensione sui titoli di stato. Lo spread fra Bund e Btp che in apertura risale subito di 15 punti, oltre quota 450 (al momento è a 454 punti).

Balzo anche per il differenziale dei Bonos spagnoli che sfonda quota 500 e si attesta a 504 punti, il record storico per i titoli di Madrid.

Apertura negativa per tutti listini europei. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib che in avvio di giornata segna -0,85% a 13.200 punti, lo Star -0,34% a 10.147 punti e l’All Share -0,81% a 14.231 punti. A Londra l’indice Ftse segna -1,15%, a Francoforte il Dax -0,93% e a Parigi il Cac -0,77%.
In caduta libera l’euro . La moneta unica viene scambiata a quota 1,2690 dollari, mentre martedì sera era scambiata, secondo la rilevazione della Bce, a quota 1,2843, già ai minimi da gennaio.


   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -