Sul web ‘inviti’ ad attaccare lanciati da detenuti anarchici

14 MAG – Proliferano sul web gli appelli degli anarchici detenuti nelle carceri greche, spagnole e serbe a “attaccare” bersagli che vengono ‘suggeriti’ anche in una speciale tabella. Tra gli obiettivi si indicano commissariati, banche e ministeri.

Le dichiarazioni d’intenti dal mondo carcerario sono all’attenzione dei magistrati e degli investigatori genovesi che stanno cercando di trovare il punto di contatto che unisca gli esponenti dell’anarchia informale greca a quelli italiani. ansa



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -