Grilli: Il nemico non è Equitalia, Equitalia non è un antagonista, Equitalia è lo Stato

13 mag. – “E’ sbagliatissimo prendersela con Equitalia. Equitalia non è il nemico ma è lo Stato”. Lo ha ribadito il vice ministro dell’Economia, Vittorio Grilli a chi gli domandava delle manifestazioni anche violente che si sono tenute in questi giorni contro la società di riscossione dei tributi statali.

A margine del convegno organizzato dalla Fondazione Magna Charta a Trebaseleghe (Padova), Grilli ha spiegato: “Io mi scuso in anticipo se alcuni cittadini, come può accadere e non dovrebbe accadere, essendo perfettamente in linea con i propri doveri di cittadini e di contribuenti, sono stati disturbati nella loro attività. Però il processo di lotta all’evasione – ha avvertito il ministro – è una questione di doveri verso lo Stato e verso i propri concittadini”.

“Quando parliamo di riuscire a ridurre il peso dello Stato – ha precisato Grilli – ridurre le tasse vuol dire che tutti vogliamo e possiamo pagare di meno le tasse se tutti però pagano il dovuto. A me sembra che sia un esperimento sbagliatissimo quello di colpevolizzare e creare un nemico, Equitalia non è un antagonista, Equitalia è lo Stato – ha continuato – che cerca di tutelare tutti i cittadini. Che tutti paghino ciò che è dovuto. Errori possono capitare e ci scusiamo, però non è possibile pensare che se lo Stato chiede ai cittadini di pagare ciò che devono pagare, venga accusato come un nemico”. tmnews



   

 

 

1 Commento per “Grilli: Il nemico non è Equitalia, Equitalia non è un antagonista, Equitalia è lo Stato”

  1. Ieri ho sentito una battuta che fotografa appieno la situazione : ” sembra che quello che ha sequestrato 16 perone nella sede della agenzia delle entrate …. sia stato costretto a restituirne 32 ”
    Il problema non è il recupero del credito dello Stato , ma lo strozzinaggio ed eventualmente l’infiltrazione del capitale mafio-camorristico a beneficio del quale avverrebbero gli “espropri” conseguenti alla usura di stato!
    La magistratura dovrebbe indagare d’ufficio su ogni fatto riguardante “espropri di beni dei debitori” sia per quanto attiene la “costituzione del debito” che per quello che riguarda gli eventuali compratori!
    Se vi sono crimini da strozzinaggio , questi vanno perseguiti ,chiunque sia a commetterli … Stato Compreso!

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -