Conferenza del prof. Roberto de Mattei su L’ALTRA FACCIA DELL’EURO

per contribuire al consolidamento di una libera democrazia in Italia e in Europa

“Se anche nel pieno della confusione generale stai cercando di scoprire quello che è giusto, in mezzo €a persone che non sanno più distinguere il bene dal male, allora hai già fatto molto”

– Olavo de Carvalho

 

Cari Amici,

la condizione drammatica dell’Italia e del mondo, dove è in atto una rivoluzione non dichiarata che travalica i confini delle nazioni,  un giorno sarà raccontata nei libri di scuola.

Ma l’esperienza insegna che molto spesso quello che si tramanda è irto di bugie, secondo la massima “la storia la scrivono i vincitori”.

Per questo è responsabilità di tutti fare uno sforzo particolare di comprensione, aiutandoci l’un l’altro a scrutare la realtà da vicino, finché ci siamo dentro, prima che ci sfugga e sia seppellita senza sforzo alcuno per effetto del semplice e spontaneo accumularsi di dati e notizie alla rinfusa.

Rendiamoci conto innanzitutto che oggi le bugie sono più sofisticate,  mirano in primo luogo a sgretolare la logica. Dall’evidente controsenso dei “bombardamenti umanitari” alle leggi sulla semplificazione che complicano fino all’impossibile, ogni giorno siamo di fronte ad oltraggi al buon senso che incutono sconcerto e inducono alla resa. È così che al filo spinato dei campi di concentramento si sostituisce l’invisibile filo spinato teso intorno alle menti, specie dei giovani.

Per questo, vi propongo di trovarci fra noi, per parlare dei grossi avvenimenti che non possiamo governare ma abbiamo il dovere di cercare di capire: la “democrazia sospesa”, che ci vede dipendenti dalla finanza internazionale, ma anche altro, come le rivoluzioni fintamente spontanee che stanno portando gli islamisti al comando dei Paesi della sponda sud del Mediterraneo e la dittatura “verde” planetaria che potrebbe emergere dai documenti che saranno presentati al Vertice di Rio nel giugno prossimo.

Due quindi sono gli appuntamenti di maggio, al Circolo Bononia, via Castiglione 1:

Il primo, lunedì prossimo, 14 maggio, ore 20:  una cena riservata ai soci e loro familiari, in cui anziché limitarsi ad ascoltare tutti potranno parlare e dare il loro contributo – se vogliono. Non una vera e propria assemblea ma un

Parliamone fra noi”,

dove conoscersi meglio e scambiarsi notizie ed opinioni.

– Il secondo, giovedì, 24 maggio, ore 19: conferenza del prof. Roberto de Mattei su

L’ALTRA FACCIA DELL’EURO

Il prof. de Mattei, già nostro ospite per la presentazione del suo volume sulla storia del Concilio Vaticano II, è autore di una lettera aperta ai Parlamentari europei (reperibile in Internet) in cui metteva in guardia, già nel 1992, da un’Unione Europa il cui comune denominatore non è una serie di valori ma una cosa, la moneta, e dai “tecnocrati”che “aspirano a guidare governi di emergenza, con leggi di emergenza, che spianano la strada alla dittatura”.

Dopo la conferenza, chi vuole potrà trattenersi a cena. In attesa di vedervi vi saluto,

Con amicizia,

Alessandra Nucci –   Presidente 2011-2012

NB: Le cene, (40€, ridotte a 35 per i soci e a 20 per gli under 28), vanno prenotate con le solite modalità: telefonando al 338 9468506, oppure inviando un’email a segreteria@impegnocivico.net  almeno due giorni prima.



   

 

 

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -