Turchia nella UE, Berlato (PDL-PPE): Monti non si occupi di questioni politiche

9 mag – Sostegno dell’Italia all’adesione della Turchia all’Unione Europea, perché Istanbul nella Ue può portare a un valore aggiunto. Lo ha messo in evidenza il premier Mario Monti al termine del vertice italo – turco che si è svolto a Roma.

Facendo riferimento alle parole del premier, il vice capo vicario della delegazione del Pdl al parlamento europeo on Sergio Berlato, sottolinea di avere << sempre espresso contrarietà alla eventualità dell’ ingresso della Turchia in Europa. L’ ingresso di un Paese con una popolazione di 75 milioni di abitanti, – prosegue Berlato – dei quali il 97% di religione musulmana, può raffigurare un elemento destabilizzante e disorganico per il modello di crescita sociale, culturale e politico di un Europa che davvero rappresenti i Popoli che, per collocazione naturale,  la compongono >>.

Il parlamentare europeo non si limita a chiarire le sue posizioni sull’annoso argomento, ma assesta una critica pesante al premier per che continua ad occuparsi di questioni che non gli dovrebbero competere. Mario Monti – conclude l’on. Berlato – proprio per il suo ruolo di tecnico, avrebbe dovuto tirare fuori l’Italia dalle secche della speculazioni finanziaria, invece non passa giorno senza che rilasci dichiarazioni su questioni di natura squisitamente politica. >>.

Ufficio stampa – On. Sergio Berlato



   

 

 

1 Commento per “Turchia nella UE, Berlato (PDL-PPE): Monti non si occupi di questioni politiche”

  1. ma chi ce lo ha messo Monti li ? Io?

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -