Bologna, si suicida Maurizio Cevenini ex candidato sindaco PD

9 mag. – Il consigliere comunale e regionale Maurizio Cevenini si e’ suicidato questa mattina, poco prima delle otto, nel palazzo della Regione Emilia Romagna in viale Aldo Moro nella periferia di Bologna. Stando a quanto si apprende Cevenini si sarebbe gettato dall’edificio. All’arrivo del personale del 118 era gia’ deceduto. Sul posto la polizia.

Cevenini era uno dei volti piu’ popolari di Bologna. Grande tifoso rossoblu si era guadagnato l’appellativo di ‘sindaco dello Stadio”. Da anni rappresentante del Partito democratico si era dovuto ritirare per la corsa a primo cittadino nelle elezioni del 2011 a seguito di un malore. (AGI) .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -