Il Comune Bologna studia rete di aiuto per imprenditori

BOLOGNA, 8 MAG – Uno sportello anticrisi che sia punto di ascolto e di sostegno per gli imprenditori in difficolta’. E’ l’iniziativa messa in campo dal Comune di Bologna, all’indomani del suicidio di un negoziante strozzato dai debiti. L’annuncio e’ arrivato al termine della riunione di Giunta.

Secondo il coordinatore Matteo Lepore si trattera’ di ”una rete di sostegno dedicata agli operatori economici in difficolta’, di qualsiasi categoria e professione”. L’obiettivo e’ partire entro fine mese, coordinando le iniziative gia’ messe in campo, come lo sportello attivato dalla Cna. (ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -