Iran, legislative: vince Khamenei, duro colpo per Ahmadinejad

6 mag – La seconda tornata delle elezioni legislative di ieri in Iran si sono rivelate un nuovo duro colpo per Mahmoud Ahmadinejad ed una vittoria per la Guida Suprema, Ali Khamenei. E’ quanto emerge dai primi dati diffusi dal ministero dell’Interno iraniano sulla base dell’80% delle schede scrutinate.

Dei 65 seggi su 290 in Palio, 20 sarebbero stati conquistati dal “Fronte sovrano unito”, coalizione conservatrice legata a Khamenei. Ai gruppi vicini ad Ahmadinejad andrebbero 8 seggi e 7 ciascuno agli indipendenti e ai riformisti dell’opposizione. La prima tornata per gli altri 225 seggi si era tenuta lo scorso 2 marzo, e la vittoria era stata sempre dei partiti conservatori. Le elezioni di ieri sono considerate come una sorta di grande prova di forza – o di debolezza per Ahmadinejad – in vista delle presidenziali del giugno 2013 .



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -