Francoforte: vietate manifestazioni contro Bce e banche

5 mag – Le autorita’ di Francoforte, capitale finanziaria della Germania, hanno proibito una serie di manifestazioni di protesta convocate contro le banche e le misure di austerita’ dell’Unione Europea.

Il ”Blockupy Frankfurt”, organizzato da diverse associazioni no global e movimenti di estrema sinistra, si sarebbe dovuto tenere dal 16 al 19 maggio e i manifestanti pianificavano di bloccare temporaneamente l’accesso alla sede della Banca Centrale Europea e degli altri istituti di credito tedeschi. Ma il consiglio comunale ha vietato le dimostrazioni, sostenendo che rappresentano ”una minaccia alla sicurezza e all’ordine pubblico”.

”Ricorreremo alle vie legali contro questo divieto che e’ uan violazione del diritto di espressione”, ha detto Frauke Distelrath, membro di Attac, una delle associazioni organizzatrici.



   

 

 

1 Commento per “Francoforte: vietate manifestazioni contro Bce e banche”

  1. si può solo sfilare ordinatamente in fila per sei , facendo il passo dell’OKA e portando i cartelli del tipo : ARBEIT MACTH FREI

Commenti chiusi

Se segui ImolaOggi.it
fai una donazione!

Grazie al tuo contributo, ci aiuterai
a mantenere la nostra indipendenza
Grazie per la tua donazione!


IBAN: IT78H0760105138288212688215

Donazione con PostePay
5333 1710 1181 9972
codice fiscale MNCRND56A30F717K

oppure fai una donazione con PayPal

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -