Rissa nel carcere minorile di Firenze, pugno ad un agente

FIRENZE, 30 APR – ”A pochi giorni dalla sommossa nel carcere minorile di Roma, ieri in quello di Firenze i detenuti hanno dato vita ad una vera e propria rissa”.

Lo racconta il segretario del sindacato di polizia penitenziaria Sappe, Donato Capece, aggiungendo che i tre poliziotti presenti in istituto sono accorsi ”per evitare il peggio, ma un sovrintendente e’ dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dopo aver ricevuto un fendente al viso”. Capece ricorda ”che in Italia ci sono oltre 500 minorenni detenuti”.(ANSA).



   

 

 

Commenti chiusi

Le pubblicazioni sul Sito Imolaoggi.it non hanno alcun carattere di periodicita'              © 2017 Imola Oggi. All Rights Reserved. Accedi -